martedì 17 novembre 2020

Le monete digitali della banca centrale stanno affogando

Mark Binns
15 novembre 2020
Le monete digitali della banca centrale stanno affogando

Fonte: https://cointelegraph.com/news/central-bank-digital-currencies-are-dead-in-the-water


Le CBDC non cambieranno fondamentalmente nulla - le banche centrali vogliono ancora controllare il vostro patrimonio e il vostro denaro.
 

Le monete digitali della banca centrale sono già morte?


Parere

Ricordate le mie parole: I governi e le banche centrali non si preoccuperanno mai tanto del vostro patrimonio e della vostra privacy quanto voi. Questa realtà è esattamente il motivo per cui le monete digitali della banca centrale sono già morte.

Dicono che se non puoi batterle, unisciti a loro. È esattamente quello che le CBDC stanno cercando di fare. Vogliono unirsi al partito che è la cripto-moneta senza dare ai loro cittadini la privacy e la libertà democratica che una moneta digitale veramente decentralizzata offre.

In un recente articolo, ho sostenuto che la regolamentazione e l'applicazione della legge sono una parte necessaria di un vero e proprio mainstream della crittografia. Credo fermamente che sia così, ma non è quello che i CBDC realizzeranno.

Le CBDC non decentralizzeranno la ricchezza. Non decentralizzeranno il potere, la proprietà o il controllo dei fondi. Non daranno agli individui la supervisione o la sovranità sul valore del loro portafoglio.

Le istituzioni che creano questi CBDC promuoveranno apertamente ed esternamente le virtù della loro innovazione e la loro capacità di usare il meglio della tecnologia d'avanguardia per rendere più efficiente il trasferimento di valore tra di loro. Pubblicheranno la necessità di rendere un sistema finanziario arcaico più efficiente e più al passo con i tempi. Consideriamo per un attimo due dei paesi leader nello sviluppo dei loro CBDC.

Correlato: Le monete digitali della banca centrale hanno il potere di rovesciare la finanza globale


Chi guida lo sviluppo di CBDC?


La Banca di Russia ha pubblicato un documento di consultazione che delinea i piani per un rublo digitale. Proprio così! La Banca di Russia sta lavorando su un rublo digitale. La notizia è appena arrivata dalla stampa, appena annunciata il mese scorso. Ma quello che è stato anche annunciato di recente è che il governo russo non sta guardando così gentilmente alle valute criptate o all'emissione di nuovi gettoni. In altre parole, la Russia vuole una fetta della torta di valuta digitale, ma solo se il governo controlla quella valuta digitale. Questo è un problema fondamentale per tutti i CBDC: Nessuno di loro vuole dare le chiavi all'individuo.

Correlato: La Russia potrebbe guidare il cripto boom dell'Europa dell'Est?

Ad essere onesti, Alexey Guznov, capo del dipartimento legale della banca centrale russa, all'inizio di quest'anno ha detto che possedere la cripto-moneta non sarà contro la legge finché quella cripto-moneta sarà stata acquistata in una giurisdizione che non lo vieta.

La Cina
sta già testando il suo yuan digitale. La Cina sta anche correndo per cercare di lanciare il suo yuan digitale. Le prove sono già in corso nell'area della baia di Hong Kong e le banche statali stanno testando un portafoglio di valuta digitale su larga scala. Il programma di pagamento elettronico di valuta digitale che la Cina sta lanciando comprende due livelli: uno per le banche centrali e un altro per le banche commerciali. Mentre le banche commerciali potrebbero utilizzare la tecnologia blockchain per regolare alcune transazioni, il livello della banca centrale sarà sicuramente centralizzato.

Correlato: Il CBDC digitale cinese dello yuan yuan è vicino, ma molti dettagli rimangono sconosciuti

Detto questo, il controllo è ciò che le CBDC sono: controllo sulla ricchezza, controllo sui privati cittadini e, naturalmente, controllo sui dati.


Sono le CBDC contro le crittovalute, non l'Est contro l'Ovest.


La corsa delle banche centrali di tutto il mondo a creare le proprie valute digitali non è una battaglia tra Oriente e Occidente. Lungi da ciò, si tratta piuttosto di contrapporre i CBDC alle crittovalute che non devono preoccuparsi che le autorità centrali censurino o controllino qualcosa.

Il punto è che i due combattenti non sono una cosa sola. Le CBDC sono in realtà solo monete fiat in formato digitale. Il formato può essere diverso, ma l'obiettivo è lo stesso: mantenere il controllo sul più ampio sistema finanziario e penalizzare coloro che non rispettano le regole stabilite dalla banca centrale o dal governo che decide.

Considerate per un attimo che la Banca Centrale Europea sta cercando il contributo del pubblico su come potrebbe essere l'euro digitale. Il sito web della BCE descrive in dettaglio molti vantaggi legati allo sviluppo di un euro digitale - in particolare, che l'usabilità di un euro digitale risplenderebbe ogni volta che si verificasse un evento estremo come un disastro naturale o una pandemia. Ma c'è un messaggio degno di nota, non così subliminale, che deve essere richiamato nella descrizione dell'euro digitale da parte della BCE:

    "Potrebbe anche essere cruciale se la gente si rivolgesse a mezzi di pagamento digitali stranieri, che potrebbero minare la stabilità finanziaria e la sovranità monetaria nell'area dell'euro".

Ammettiamolo: Il sinonimo della frase "mezzi di pagamento digitali stranieri" è Bitcoin (BTC). Le banche centrali non vogliono che si usi Bitcoin, Ether (ETH) o qualsiasi altra moneta criptata decentralizzata [NdT: Vedi il progetto EquaCoin: https://equacoin.store ]. Vogliono che usiate una valuta che può essere tracciata. Vogliono poter decidere quali regolatori e autorità fiscali hanno accesso ai vostri dati finanziari e quali no. Le CBDC non sono un tentativo di rivoluzionare la finanza o la tecnologia.

Sono essenzialmente un tentativo disperato di mantenere il controllo sull'individuo, anche se le valute decentrate estraggono ricchezza, potere e influenza dalle mani del vecchio mondo.


Non possono batterci, né possono unirsi a noi


Mantenere il valore decentralizzato e mantenere il potere nelle mani del singolo consumatore è ciò che dà alla crittovaluta il suo potere, non le valute digitali supportate dal governo che utilizzano semplicemente la tecnologia a catena di blocco.

Le banche centrali possono certamente usare la blockchain e affermare di aderire a qualcosa che non possono battere, ma la realtà è che non possono aderire. Noi, in quanto cittadini globali e credenti della cripto-moneta, non glielo permetteremo, né dovremmo farlo.

Le crittovalute hanno fatto molta strada da quando Bitcoin è stato lanciato nel 2009 [NdT: Vedi il progetto EquaCoin: https://equacoin.store ]. All'inizio la gente le ignorava. La maggior parte della gente rideva. Ora le banche centrali stanno cercando di combattere la rivoluzione delle crittovalute. Alla fine, l'individuo vincerà, e il vostro valore sarà nel vostro portafoglio al suo posto.


Mark Binns è il CEO di BIGG Digital Assets Inc. Egli ritiene che il futuro della crittografia sia un ambiente sicuro, conforme e regolamentato. Ha scoperto la crittografia per la prima volta nel 2013 e ne è rimasto affascinato. In qualità di CEO di BIGG Digital Assets, Mark supervisiona il Blockchain Intelligence Group, il produttore di Qlue, BitRank e Netcoins.

martedì 3 novembre 2020

COVID: EquaCoin offers 1 million euro reward

COVID: EquaCoin offers 1 million euro reward to those who find the purified virus SARS-CoV-2

Up to today there is actually no single scientifically really convincing evidence for the existence of a SARS-virus. Not even once such a RNA virus has been isolated and purified by the methods of classical virology.



The Rules of Isolation

 

The rules for isolation of a virus were thoroughly discussed at the Pasteur Institute, Paris, in 1973, and are the logical minimum requirements for establishing the independent existence of SARS-CoV-2. They are:

1. Culture of putatively infected tissue.
2. Purification of specimens by density gradient ultracentrifugation.
3. Electron micrographs of particles exhibiting the morphological characteristics and dimensions (100-120 nm) of viral particles at the sucrose (or percoll) density of 1.16 gm/ml and containing nothing else, not even particles of other morphologies or dimensions.
4. Proof that the particles contain reverse transcriptase.
5. Analysis of the particles' proteins and RNA and proof that these are unique.
6. Proof that 1-5 are a property only of putatively infected tissues and can not be induced in control cultures. These are identical cultures, that is, tissues obtained from matched, unhealthy subjects and cultured under identical conditions differing only in that they are not putatively infected with a coronavirus.
7. Proof that the particles are infectious, that is when PURE particles are introduced into an uninfected culture or animal, the identical particle is obtained as shown by repeating steps 1-5.

In case you were successful, please contact us here: https://t.me/joinchat/DdlUyU4OI5iw4b4ygTedqA



Le monete digitali della banca centrale stanno affogando

Mark Binns 15 novembre 2020 Le monete digitali della banca centrale stanno affogando Fonte: https://cointelegraph.com/news/central-bank-digi...